Top

HIDE

Snippets NO!

FALSE

Pagine

Ciò che abbiamo dimenticato come società come collettivo, siamo costretti a rivivere.

Ciò che abbiamo dimenticato come società come collettivo, siamo costretti a rivivere. Primo Levi: [...] POCHISSIMI OGGI RIESCONO A ...

Ciò che abbiamo dimenticato come società come collettivo, siamo costretti a rivivere.

Primo Levi: [...] POCHISSIMI OGGI RIESCONO A RICOSTRUIRE A RICOLLEGARE QUEL FILO CONDUTTORE che lega le Squadre d'Azione Fasciste degli anni 20 in Italia, la strage di Torino, la strage di Brandimarte di Torino, con i Campi di Concentramento in Germania e anche in Italia, perché non sono mancati anche in Italia, questo non molti lo sanno, e il fascismo di oggi altrettanto violento, a cui manca soltanto il potere per ridiventare quello che era, CIOÈ LA CONSACRAZIONE DEL PRIVILEGIO DELLA DISUGUAGLIANZA [...]

L'OGGI detto da Primo Levi nel video è di tantissimo tempo fa. Oggi non solo non riusciamo a ricostruire quel filo conduttore descritto da Primo Levi, molti non lo vedono nemmeno che quel filo conduttore sta diventando un cappio al collo per tutti quei lavoratori che in nome della DISUGUAGLIANZA DI SCELTA SANITARIA vengono DISCRIMINATI con sempre maggiore violenza da parte dello Stato, da parte dei Media, e da una crescente parte della popolazione.

Il giornalista chiese (nel video) a Primo Levi:

Lei pensa che siano ancora possibili queste atrocità? 

All'epoca Primo Levi rispose: "oggi come oggi certamente no," 

Ma subito volle precisare: "ma non dubito che i tedeschi, e perché i solo i tedeschi? Qualunque altro paese forse che non ci sono dei campi di concentramento in Grecia o, ci sono stati, in Grecia o in Algeria o in Brasile, in Cile.

Ci sono. Quindi perché? Anche in l'Italia. Non ci vorrebbe molto. Io purtroppo devo dirlo, lo so questo, non è che lo pensi, lo so, so che si possono fare dappertutto, possano esistere. 

Dove UN FASCISMO, NON È DETTO CHE SIA IDENTICO A QUELLO, un fascismo, cioè una nuova, UN NUOVO VERBO, come quello che amano i nuovi fascisti IN ITALIA, CIOÈ NON SIAMO TUTTI UGUALI, non tutti devono gli stessi diritti, ALCUNI HANNO DIRITTI E ALTRI NO. DOVE QUESTO VERBO ATTECCHISCE ALLA FINE C'È IL LAGER QUESTO IO SO CON PRECISIONE."


Nessun commento